Il nostro Wojtek, stella d'Europa!

Cari amici,

è con grande piacere che vi informo dell'importante riconoscimento che è stato dato al progetto" dans le Cercle des Signes du Zodi@que" svolto con Wioletta Sosnowska e centrato sulla scoperta e la diffusione ai giovani della storia di Wojtek e del 2° Corpo Polacco. 
Esso sarà premiato come miglior progetto nella categoria speciale Lingua francese ( la nostra lingua di comunicazione) nel corso della Cerimonia annuale per i premi europei etwinning 2013 , che si terrà a Lisbona dal 14 al 16 Marzo prossimo. In quella occasione io e Wioletta presenteremo il  progetto che , fra l'altro,  è già stato insignito di  prestigiosi riconoscimenti: l’ European  Quality Label, il 2 ° posto nel concorso nazionale eTwinning 2012 in Polonia e ha ricevuto numerosi patrocinii in Polonia: dal Ministero dell'Educazione Nazionale , dal Ministero della Difesa, dalla Fondazione dello sviluppo dell'educazione, , dall’Ufficio per i Veterani di guerra e le Vittime della Repressione , dal Maresciallo di Lubusz, dall’Ufficio scolastico di Lubuskie, i governatori e il sindaco di Żagań, nonché dal Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano.Il prodotto principale del progetto è il fumetto in 4 lingue "Come l’ orso Wojtek è diventato un soldato polacco," che ha contribuito alla divulgazione del ruolo dei soldati del 2 °Corpo  Polacco e di Wojtek.
Nel 2011, in collaborazione con il Consolato di Polonia in Milano, l'Associazione Famiglie dei Combattenti Polacchi in Italia, il CIDRA , con il patrocinio del Comune di Imola sulla base del fumetto , è stata allestita la mostra “ Per la nostra e la vostra libertà” , per la commemorazione della Liberazione di Imola, richiesta anche attualmente da altre scuole ed associazioni.
Nel 2012 , la scuola di Zagan  ha creato un evento conclusivo ,con l’allestimento della stessa mostra in polacco e  con la trasmissione dei valori e delle tradizioni della 22^ Compagnia Rifornimento di Artiglieria, a cui apparteneva Wojtek.  Gli studenti della scuola hanno ricevuto solennemente simboli e gagliardetto dalle mani del Professor Wojciech Narębski, ultimo soldato vivente di quella  compagnia e possono indossare la mostrina della Compagnia, rappresentante un orso che porta un proiettile.
Tutto ciò ha avuto un grande impatto in Polonia e Wojtek ha suscitato una vera e propria fiammata patriottica. 

 

Angela Riccomi

(Socio Sostenitore)