LIMES “Polonia, l’Europa senza euro"

Categoria: Notizie Pubblicato Lunedì, 20 Gennaio 2014

 

[Sotto il titolo del nuovo numero di Limes, la sigla di von Ribentropp apposta alla carta con cui spartì, assieme a Molotov, i territori polacchi e dell'Europa Centro-orientale fra Germania e Unione Sovietica]

 

l primo volume di Limes del 2014 è dedicato alla Polonia e fa il punto sul miracolo economico di Varsavia, che fa parte dell'Unione Europea e cresce senza la moneta unica. Il volume si apre con l'atlante geopolitico di Paolo Morawski, ovvero "quando la storia divora la geografia".

 

Tratto da: http://temi.repubblica.it/limes/tag/polonia

 

La prima parte, "Voci di dentro", è il racconto della Polonia dall'interno. Con le sue percezioni, suggestioni e ambizioni di moderno paese europeo.

La seconda, "Con Germania e America, di fronte alla Russia", analizza i rapporti geopolitici di Varsavia con Washington, Berlino e Mosca - su cui insiste tutto il peso della Storia.

La terza, "Un altro miracolo polacco?", è dedicata all'economia della Polonia, ai segreti del suo successo e alle ragioni di un possibile rallentamento. Con un approfondimento sulla presenza italiana nel paese. Presenza umana e aziendale, a partire da Finmeccanica, attiva da anni in Polonia. Ne abbiamo parlato con il suo amministratore delegato Alessandro Pansa, intervistato in questo numero.

 

Tratto da: http://temi.repubblica.it/limes/tag/polonia