Assemblea 5 Aprile

Categoria: Notizie Pubblicato Lunedì, 07 Aprile 2014

Come sapete si è svolta a Roma l'Assemblea dell'Associaz. Generale e, a seguire, sabato 5 aprile, la nostra assemblea sociale.
Per quanto riguarda l'assemblea a Roma è emerso che, per la prima volta, il bilancio presenta un passivo di circa 2.500 €. Questo disavanzo è dovuto agli alti costi per la realizzazione del bollettino. Si è ritenuto necessario procedere ad alcune misure che permettano di rientrare dal passivo e garantire nel futuro la pubblicazione del giornale che fu iniziato dai nostri padri e si è sviluppato nel tempo in forma grafica sempre più curata.

Le elenco brevemente:
-versamento di una quota aggiuntiva di 2€. per ogni socio per l'anno in corso;
- individuazione da parte di tutte le associazioni dei soci che intendono continuare a ricevere il bollettino e dovranno versare una quota annuale di 3 €. a titolo di contributo per abbonamento;
- proposta di un progetto europeo per l'editoria ( è stata individuata la referente);
- sollecito al delegato che, lo scorso anno, si propose per la ricerca di sponsor e, ad oggi, non ha fornito alcuna notizia.
Le prime due richieste, votate a maggioranza dall'assemblea, dovranno essere verificate dal prossimo consiglio direttivo ai primi di giugno. Quindi le Associazioni devono provvedere a versamenti ed individuazione degli "abbonati" entro il prossimo 31 maggio. Per quanto ci riguarda la quota aggiuntiva sarà ricoperta dalla ns. associazione, senza ulteriori oneri per i soci. Chi invece vorrà ricevere il bollettino dovrà versare i 3 €. richiesti al ns. Tesoriere.
Preciso che il giornale non uscirà fino a quando non si saranno reperiti i fondi necessari, salvo edizioni speciali finanziate dagli Enti istituzionali polacchi.
Per quanto riguarda la nostra assemblea, tenutasi a Firenze lo scorso 5 aprile, abbiamo dato il benvenuto a tre nuovi soci, due ordinari ed uno sostenitore. Il nostro numero totale non cambia perché il Consiglio Direttivo ha proceduto alla sospensione di 3 associati che non versano da due anni le quote associative.
A Roma è stato presentata la nuova edizione del libro del Gen. Anders, in italiano. Abbiamo avuto un'ottima accoglienza ed anche un buon risultato economico che ci permette di saldare la spesa sostenuta. Grazie all'opera continua e silenziosa del nostro Tesoriere Robert Lyscarz, il bilancio è in attivo e ci consente di preparare nuove iniziative che non desidero anticipare perché, come ci capita spesso, la strada è in salita. L'assemblea è stata poco partecipata e l'annunciata esiguità del numero, anche se formalmente rendeva legale la riunione, ha indotto il Consiglio Direttivo a non tenere le previste elezioni degli organi statutari. E' una misura forte, non prevista, ma nemmeno vietata dallo statuto. Siamo quindi in un regime di proroga che terminerà con l'Assemblea straordinaria che si terrà a Cassino, la sera del prossimo 17 maggio alle ore 21 presso l'Hotel Forum Palace in Via Casilina Nord al km. 136+500. L'ordine del giorno, salvo novità ora imprevedibili, sarà limitato all'elezione del Presidente e del Consiglio Direttivo.
Il sottoscritto, attuale Presidente, ha informato che non accetterà alcuna nomina se la riunione non sarà sufficientemente partecipata. L'uso delle deleghe, pur legittimo, se portato a limiti estremi, vanifica la rappresentatività degli stessi organi elettivi. La nostra forza è sempre stata la condivisione delle finalità associative, come elencate nello Statuto, occorre metterle in pratica.

Il Presidente
Maurizio Nowak

20140405 171514 3small

alcuni dei partecipanti all'Assemblea presso la casa delle Suore di S.Elisabetta